Google Nest facile per gli anziani

Cos'è Google Nest?

Google Nest, precedentemente chiamato Google Home, è un dispositivo altoparlante intelligente con un "assistente" Google integrato che ti consente di utilizzare il dispositivo per molteplici scopi. Viene utilizzato utilizzando la frase "Ehi Google" o "Ok Google" per riattivare il dispositivo e successivamente con un comando come "Riproduci musica".

Può essere utilizzato come altoparlante per riprodurre musica, controllare luci e interruttori "intelligenti" ed effettuare chiamate. Puoi anche porre domande di base come "Che tempo fa" e ti dirà il tempo nella tua località.

Ha un'opzione a mani libere per coloro che desiderano controllare l'ambiente circostante usando solo la propria voce. Può essere utile per coloro che hanno problemi di mobilità e richiedono un dispositivo ad attivazione vocale.

I dispositivi Google Nest richiedono solo una connessione Wi-Fi stabile per essere configurati e funzionanti. Nessuna connessione telefonica richiesta!

Google Nest è disponibile in vari modelli per soddisfare le diverse esigenze. È disponibile come display intelligente sotto forma di Google Nest Hub e Google Nest Hub Max che hanno rispettivamente uno schermo da 7 pollici e uno da 10 pollici. Questi dispositivi possono visualizzare l'ora, il meteo e essere utilizzati come cornice per foto digitali. 

Sono disponibili anche Google Nest e Google Nest Mini, altoparlanti intelligenti (senza display) che possono essere posizionati ovunque in casa entro la portata del Wi-Fi. Tutti i dispositivi Google Nest sono dotati dell'assistente virtuale Google. 

Come configurare Google Nest per gli anziani

Ti consigliamo di posizionare Google Nest su una superficie piana e di facile accesso. In questo modo il dispositivo può sentirti chiaramente e può essere facilmente accessibile se necessario. I dispositivi Google Nest devono inoltre essere posizionati nel raggio d'azione del segnale Wi-Fi in modo che possano funzionare senza problemi.

Google Nest necessita dell'app Google Home per configurare i dispositivi, quindi avrai bisogno di uno smartphone per configurare il dispositivo.

  1. Scaricare e installare il Home page di Google dall'app store di iOS o Google Play
  2. Apri l'applicazione
  3. Collega il tuo dispositivo e segui le istruzioni di configurazione
  4. Seleziona il + pulsante situato nell'angolo in alto a sinistra
  5. Clicchi Configura dispositivo dall'elenco delle opzioni
  6. Selezionare un Casa o crea una nuova casa se necessario
  7. Google cercherà il nuovo dispositivo 
  8. Segui le istruzioni di configurazione e dare accesso per caratteristiche diverse
  9. Quindi, selezionare il rete Wi-Fi a cui vuoi connetterti ed entrare password (se richiesto)
  10. Seleziona il camera in cui si trova il tuo dispositivo Google Nest
  11. Il tuo dispositivo è ora pronto per l'uso

Rendere più facile l'esperienza di Google Home per un anziano 

  • Fornisci loro una conoscenza di base del funzionamento del dispositivo
  • Aiutali a registrare la loro voce con l'Assistente Google in modo che il dispositivo possa riconoscere la loro voce
  • Crea un grafico a muro che visualizzi, in lettere enormi, la frase di attivazione e 5 richieste utili, come "Chiama mia figlia Amy sul suo cellulare. "
  • Lascialo collegato in modo permanente a un caricabatterie con un cavo lungo
  • Posizionalo su una superficie piana e di facile accesso
  • Assicurati che la potenza del segnale Wi-Fi sia forte in ogni angolo della casa in cui utilizzano il dispositivo.
  • Impostare il volume al livello richiesto

I dispositivi Google Nest potrebbero essere piuttosto difficili da configurare per le persone anziane, poiché richiedono uno smartphone, un segnale Wi-Fi forte e un account Google per utilizzare l'assistente virtuale.

Se i tuoi genitori non sono esperti di tecnologia, potrebbero avere difficoltà a utilizzare i dispositivi Google Nest.

Sfide legate all'utilizzo dei dispositivi Google Nest

Google ha inizialmente introdotto il suo altoparlante intelligente con Assistente Google integrato nel novembre 2016. Il primo dispositivo Google Nest, originariamente noto come Google Home, era un altoparlante intelligente che poteva essere posizionato ovunque nel raggio di un forte segnale Wi-Fi. Una volta impostato, gli utenti possono chiedere all'Assistente Google di eseguire una serie di funzioni. Da allora la linea di prodotti si è estesa fino a includere Google Nest Hub e Nest Hub Max (con display) e Google Nest Mini (versione compatta). 

Installazione difficile

Sebbene questi dispositivi siano facili da usare per i consumatori tecnologicamente esperti, la configurazione e l'uso quotidiano possono essere difficili per gli utenti più anziani. Ciò è dovuto al fatto che per configurare e utilizzare questi dispositivi sono necessari uno smartphone, un forte segnale Wi-Fi e un account Google. 

Nessuna connessione telefonica

Questi dispositivi si affidano anche al Wi-Fi per effettuare e ricevere telefonate. Devono anche essere collegati 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX per essere funzionali. In casi come interruzioni di corrente e disconnessione accidentale, l'utente deve seguire nuovamente le procedure di configurazione per poter utilizzare il dispositivo.

Poiché il dispositivo dipende interamente dal Wi-Fi, gli utenti non possono utilizzarli senza una connessione Internet stabile. 

Piccoli pulsanti

I dispositivi sono inoltre dotati di piccoli pulsanti e controlli integrati che possono risultare più difficili da navigare per gli utenti più anziani e per quelli con problemi di mobilità. Inoltre, solo i dispositivi come Google Nest Hub e Nest Hub Max dispongono di un touch screen. Gli altri dispositivi Google Nest non hanno uno schermo. Sono principalmente a comando vocale e tutte le modifiche devono essere pronunciate come "comandi" al dispositivo.

Preoccupazioni relative alla privacy

Molti utenti hanno anche problemi di privacy riguardo agli altoparlanti intelligenti. Gli utenti segnalano preoccupazioni riguardo all'avere nelle loro case un dispositivo in grado di ascoltare ogni parola che dicono. Esiste anche il rischio di attivare l'Assistente Google senza volerlo perché a volte può rispondere a parole e frasi dal suono simile.

IlrefTuttavia, sebbene i dispositivi Google Nest offrano ottime funzionalità agli utenti che amano avere l'opzione a mani libere, possono essere più difficili da utilizzare per le persone anziane se non sono esperti di tecnologia o hanno problemi cognitivi.

Questi dispositivi, inoltre, non possono replicare il comfort di parlare con i propri cari faccia a faccia e avere un numero di telefono dedicato a cui amici e familiari possono contattarti senza fare affidamento sul Wi-Fi.

Fortunatamente, esistono altre alternative a Google Nest che sono facili da navigare e si presentano come un'opzione affidabile. Le app tra cui Skype, FaceTime, Facebook Messenger e Zoom sono applicazioni di videochiamata che possono essere scaricate sulla maggior parte dei dispositivi.

Un'altra alternativa a Google Nest è la gamma di dispositivi Amazon Echo. Konnekt ha creato una guida all'uso di questi dispositivi qui: Amazon Echo per gli anziani

Konnekt ha esaminato, valutato e analizzato su piattaforme di videochiamata 20. La migliore alternativa, secondo la nostra esperienza, è Skype.

Skype chiama gli anziani

Skype è un'app di chat video e messaggistica che consente alle persone di connettersi tra loro da qualsiasi luogo tramite una connessione Internet. A differenza dei dispositivi Google Nest, non è necessario installare prima l'app Google Home su un telefono cellulare per configurare il dispositivo. Inoltre, non è necessario acquistare un dispositivo separato per effettuare e ricevere chiamate. Skype può essere scaricato gratuitamente su tutti i dispositivi Apple e Android.

Per saperne di più su come ottenere Skype su iPhone, visita il nostro Ottieni Skype su iPhone .

Skype offre agli utenti:

  • Chiamate verso normali telefoni fissi
  • Opzioni per creare chiamate di gruppo che includono alcuni membri su Skype e alcuni membri utilizzando il loro normale telefono fisso
  • Grande affidabilità, supporto in tutto il mondo e continuo refinement, grazie all'investimento del suo nuovo proprietario.

L'interfaccia utente di Skype è abbastanza facile da usare e si è dimostrata affidabile. Tuttavia, l'app Skype (come la maggior parte delle app di videochiamata) ha molte funzionalità di cui gli anziani non hanno bisogno e potrebbero confonderle. 

Fortunatamente, Skype funziona anche su un dispositivo dedicato progettato per adulti molto anziani di 80 e 90 anni

Konnekt Video telefono - La videochiamata più semplice al mondo per gli anziani

Telefono facile da usare con video per telefonate Skype e videochiamate Skype con un solo pulsante per semplificare Skype per anziani

Konnekt Il videotelefono viene fornito con un servizio incredibile: Personalizzazione. Installazione e gestione dell'account Skype. Contatti inviti. Consegna. Meglio di tutto, Assistenza informatica: Quando Internet della nonna o il tuo dispositivo hanno un problema, ti copriamo le spalle.

Hai bisogno di più pulsanti? Aumentare il volume? Konnekt lo fa per te. A distanza.

Konnekt aiuta persino parenti e amici a entrare su Skype e a fare test con loro. Immagina: tutta la tua famiglia usa felicemente Skype sui loro dispositivi mobili e domestici e non devi convincerli o mostrare loro come!

Konnekt Video telefono

Konnekt rende Skype ancora più facile da usare per gli anziani. Il Konnekt Il videotelefono può essere utilizzato per parlare con chiunque in tutto il mondo utilizzando Skype, ma ha l'interfaccia più semplice, vincendo il miglior prodotto per il consumatore nel settore dell'assistenza agli anziani.

I tuoi genitori saranno in grado di comunicare facilmente con la loro famiglia e gli amici senza problemi. È più facile da configurare e utilizzare rispetto a un altoparlante intelligente e può essere facilmente personalizzato per te.

La nostra semplice interfaccia offre agli anziani la possibilità di farlo usa Skype facilmente. Può anche essere usato come un normale telefono fisso ed è molto più semplice di un telefono tradizionale.

Con Videophone non vedrai mai pop-up o richieste di aggiornamento e, per impostazione predefinita, l'utente non riceverà chiamate da nessuno che non sia un contatto autorizzato.

  • HIDDEN - Skype è nascosto, rendendolo super facile
  • FORTE, Più rumoroso di un altoparlante per tablet o telefono convenzionale
  • ENORME un pulsante. Non c'è bisogno di occhiali
  • NESSUNA FRASE DI SVEGLIA ricordare
  • CATARRESTISTICHE ILLIMITATE Chiamate ai telefoni - nessuna sorpresa
  • AUTOMATICO risposta da contatti attendibili selezionati
  • DISIMBALLAGGIO - Non è necessaria alcuna configurazione tecnica, basta collegarlo all'alimentazione. È tutto
  • LARGE schermo, molto più grande delle compresse poco pratiche
  • GESTITO - Le iscrizioni agli account e il software sono gestiti in remoto

Si noti che Konnekt non rappresenta Apple, Skype, Zoom o Google

Menu