A Rosalie piacciono le telefonate e le videochiamate con sottotitoli

Questa famiglia ha potuto chiamare la madre grazie a Konnekt, Telstra e Microsoft.

Nel dicembre 2018, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, Microsoft ha lanciato i sottotitoli su Skype.

Nel 2019, società australiana Konnekt sottotitoli integrati su base Skype Konnekt Videotelefono, che già semplificava le telefonate e le videochiamate per gli anziani e le persone con bisogni cognitivi, visivi o di destrezza.

Konnekt ha rafforzato il suo rapporto con il team Skype di Microsoft, lavorando insieme per migliorare la vita delle persone non udenti o con problemi di udito.

Nel 2020, Konnekt ha collaborato con Telstra e il governo australiano DITRDCA (Dipartimento delle Comunicazioni) per lanciare il Programma per videotelefono di sottotitoli (leggi di più). La capacità di comunicare in modo semplice ed efficace – spesso per la prima volta dopo anni – porta enorme gioia e riconquista l'indipendenza per persone non udenti e con problemi di udito.

Il nostro studio ha soddisfatto un’esigenza critica delle persone non udenti e con problemi di udito nelle case di cura. 

Sfruttando il successo e la buona volontà del Programma, Konnekti sottotitoli del telefono è diventato disponibile per i residenti delle case di cura sovvenzionate dal governo australiano a partire dal febbraio 2023, iniziando come prova. I residenti delle case di cura ora hanno accesso a un servizio telefonico inclusivo ed equo!

Rosalie W, residente in una casa di cura del Gruppo ACH, ha 96 anni ed è quasi sorda.

Rosalie aveva un telefono con i tasti grandi nella sua stanza, ma non aveva senso: lo sentiva a malapena squillare, non sapeva chi stava chiamando e non riusciva a capire.

La figlia Roz dice che il personale della casa di cura è fantastico, ma impegnato. La famiglia chiamava la reception e, se la casa di cura non era troppo occupata, il personale prendeva un telefono cordless, scriveva appunti e trasmetteva le risposte avanti e indietro.

Spesso hanno preso la parte sbagliata del bastone
(gergo australiano per “il messaggio è stato frainteso”) – figlia Roz.

Roz e Alex hanno fatto visita Konnekt uffici.

La famiglia ritrovata Konnekt effettuando una ricerca online. Sembrava troppo bello per essere vero! Esistono partner di vendita e supporto in tutto il mondo. Roz e Alex hanno scelto di andare in macchina Konnektdi Melbourne (Australia), per vederlo con i propri occhi. 

Il co-fondatore Karl Grimm ha trovato il tempo per dimostrare personalmente il videotelefono da 15 pollici, prestando particolare attenzione a mostrare:

Karl ha fatto un ottimo lavoro mostrando come funzionava il tutto. Molto amichevole e professionale – Roz.

Roz e Alex hanno saputo della nuova prova di 5 dollari al mese nella casa di cura, se ne sono andati con un volantino del prodotto, e hanno convinto i fratelli che il telefono era l'ideale per la loro madre Rosalie.

La nuora Kelly e il socio Don hanno contribuito a realizzarlo.

Il co-fondatore John Nakulski ha reso tutto più semplice per la famiglia applicare online.

Gli accessori soddisfano le esigenze di Rosalie.

Roz ha discusso dei bisogni della famiglia con Konnekt Team di supporto.

Un ricevitore opzionale offre maggiore privacy ed elevata chiarezza per l'uso monofonico.

In alternativa, le cuffie e gli apparecchi acustici e gli impianti compatibili possono essere collegati tramite presa audio da 3.5 mm, USB o Bluetooth.

Roz ha scelto il “vivavoce”, che semplifica le cose ed è ideale per la sordità profonda o per l'uso binaurale.

Sono disponibili anche opzioni di accessibilità per assistere con esigenze relative a vista, memoria/apprendimento, destrezza o mobilità, come un pulsante di accesso wireless.

Rosalie non aveva bisogno di nessuno degli altri Accessori per videocitofoni, che includono una potente barra altoparlanti e un avviso remoto per le altre stanze. Konnekt può anche aiutare con supporti da tavolo, bracci estensibili e staffe per il montaggio a parete.

Konnekt Videotelefono personalizzato di Rosalie.

Usando il facile Prefmodulo di presenza, Roz ha inserito i dettagli di contatto per se stessa e la famiglia Kathy, Chris, Kelly e Don, per i grandi pulsanti di chiamata del videotelefono.

Il pulsante “Roz” chiama Roz su Skype in modo che madre e figlia possano parlare faccia a faccia. Rosalie legge le labbra e il viso di Roz e può determinare quando parlare.

Chris non ha ancora installato l'app Skype gratuita, quindi il pulsante di chiamata rapida "Chris" chiama semplicemente il suo numero di telefono.

chiederà Roz Konnekt presto aggiungerà (da remoto) pulsanti in modo che sua madre possa chiamare i suoi nipoti.

Roz ha selezionato una suoneria australiana degli anni '1920 (ci sono anche suonerie statunitensi), colori ad alto contrasto, flash dello schermo per le chiamate in arrivo e dimensioni del testo più grandi per i sottotitoli.

Una tastiera opzionale consente a Rosalie di "comporre" altri numeri.

Roz ha scelto di includere a Konnekt pulsante per il supporto e un pulsante "Pulisci" per consentire di pulire lo schermo con un panno senza attivare una chiamata.

I controlli audio opzionali consentono a Rosalie di regolare rapidamente il volume.

Konnekt Il supporto e la casa di cura hanno collaborato durante l'allestimento.

Claire, Laura e Jo, lo staff di ACH, hanno assistito con entusiasmo durante l'installazione. Dopo aver considerato le opzioni di montaggio su tavolo e staffa a parete, il nuovo videotelefono di Rosalie è stato montato su un "ragazzo alto" (un grande armadio con cassetti), con KonnektIl morsetto adesivo per mantenerlo saldamente in posizione.

Konnekt Il supporto era al telefono per eseguire le regolazioni finali da remoto. Invece di usare uno screen saver, Roz voleva che il videotelefono di sua madre fosse acceso tutto il giorno e spento (o con lo schermo nero) di notte.

Mia madre è mattiniera, quindi si accende alle 6 del mattino e si spegne alle 8:30. Dice che se qualcuno chiama dopo, deve esserci qualcosa che non va: Roz.

Generalmente, Konnekt preconfigura il videotelefono per connettersi automaticamente al Wi-Fi della casa di cura. Il Programma può fornire a Konnekt-servizio Internet cellulare Telstra gestito, completo di modem affidabile, per soli $ 5 in più se Internet non è disponibile.

Quando il Wi-Fi non si connetteva (cosa rara), Daniel at Konnekt e il professionista IT di ACH è venuto in soccorso. Insieme, si sono connessi velocemente al Wi-Fi.

Le prime videochiamate con sottotitoli portano un sorriso!

Roz ha scaricato l'app Skype gratuita di Microsoft sul suo vecchio telefono e sul nuovo iPad. Per le persone che non possono installare app, Skype funziona anche nella maggior parte dei browser.

Rosalie iniziò presto a leggere le didascalie grandi e chiare sullo schermo del videotelefono.

I fratelli di Roz inizialmente chiamarono il numero di telefono del videotelefono, esattamente come chiamano qualsiasi numero di rete fissa in Australia. In breve tempo, la maggior parte di loro iniziò a utilizzare Skype per potersi connettere tramite video.

Rosalie chiama la famiglia premendo un pulsante di chiamata con nome. Ciascun pulsante chiama su Skype, chiama un numero di telefono fisso o cellulare oppure prova entrambi.

Il sistema è fantastico, ha dato a mia madre una nuova prospettiva di vita. Chiama me e mia sorella. Condividiamo le foto del gatto e del cane Missy su Skype. – Roz.

Vantaggio aggiuntivo: comunicazione personale-residente

Oggigiorno, il personale delle case di cura indossa maschere per il viso. Sfortunatamente, le maschere attutiscono le voci e impediscono la lettura labiale. Questo può essere frustrante, isolante e deprimente. Il personale impegnato dedica più tempo a scarabocchiare istruzioni e messaggi su carta.

Grazie alla Konnekt telefono nella stanza del residente, non c'è più bisogno che il personale trasmetta i messaggi alla famiglia.

Inoltre, quando il personale ha bisogno di comunicare con il residente, può semplicemente chiamare il telefono con sottotitoli del residente, con o senza video, dall'interno o dall'esterno della stanza, per comunicare con facilità. Clicca per guardare

Konnekt Sottotitoli Videotelefono - Sottotitoli per case di cura

Apparecchio medico e tecnologia di assistenza Schedule-3

In Australia, Konnekt Sottotitolazione Il videotelefono è un apparecchio medico Schedule-3 ai sensi della legge GST. È anche una tecnologia assistiva/ausilio di comunicazione riconosciuto ai fini del Programma nazionale di assicurazione per l'invalidità, MyAgedCare, DVA e JobAccess EAF Finanziamenti del governo australiano.

Scopri di più

Per conoscere il Konnekt Sottotitolazione Videotelefono, visita konnekt.com.au/captioning-video-phone, o contatti Konnekt in Australia o dai nostri partner di vendita/supporto in Nord America, Regno Unito, Europa o Nuova Zelanda.

In Australia, Konnekt-Programma Telstra i partecipanti pagano $ 5 al mese o $ 10 con Internet. Le tue videochiamate e telefonate, i sottotitoli, il supporto e le aggiunte/modifiche sono tutti inclusi.

La nostra gratitudine va alle case di cura Telstra, DITRDCA, Microsoft e ACH Group

Konnekt desidera ringraziare Telstra, il Dipartimento delle Comunicazioni, nonché Microsoft (in particolare il team Skype), il cui supporto e assistenza sono stati determinanti.

È stato meraviglioso ed è stato facile lavorare con i nostri nuovi colleghi di ACH: Community Connector Lead, Rosslyn, ha un'altra residente sorda che non può più parlare con sua figlia da uno stato all'altro. Prima di impegnarsi a offrire volontariamente un secondo residente al Programma, Rosslyn ha fatto visita a Rosalie per chiedere la sua opinione...

Cosa ha detto Rosalie di lei? Konnekt telefono?

È meraviglioso, vorrei averlo avuto un paio di anni fa. È molto buono.

Menu