Al telefono con qualcuno che ha problemi di udito

Lo sapevi che entro il 2050, il Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite prevede che circa 2.5 miliardi di persone soffrano di un certo grado di perdita dell'udito?

Di questi, si prevede che almeno 700 milioni di persone richiederanno supporto specialistico e riabilitazione per la loro condizione.

Nonostante queste statistiche allarmanti, una cosa rimane certa: la sordità, la perdita dell'udito e l'ipoacusia sono condizioni che rimarranno a lungo una sfida per la salute nella società contemporanea.

Come la maggior parte delle condizioni, la perdita dell'udito può essere causata da una serie di fattori diversi.

Cosa causa la perdita dell'udito?

  • Fattori congeniti
  • Malattia (ad esempio a seguito di malattia o infezione virale)
  • INVECCHIAMENTO
  • Trauma alla testa
  • Ototossicità causata da reazioni al medicinale
  • Esposizione a livelli di rumore eccessivi

Come possiamo immaginare, essere sordi o ipoudenti non preclude a una persona la necessità di comunicare efficacemente con chi la circonda.

In questo articolo, esploreremo alcune strategie semplici, rispettose e del tutto convenienti per comunicare in modo significativo con le persone non udenti e con problemi di udito nella tua vita.

Per fare ciò, esamineremo alcune delle domande più frequenti relative alla comunicazione chiara e ai problemi di udito.

Ma prima, ecco i nostri migliori consigli:

Come videochiamare qualcuno con perdita dell'udito?

  • Usa i sottotitoli integrati
  • Assicurati che la persona amata abbia accesso a uno schermo molto grande per facilitare la comunicazione
  • Esplora l'uso di dispositivi di comunicazione assistita come il Konnekt Video telefono, progettato specificamente per i non udenti
  • Assicurati che il tuo dispositivo di videochiamata includa il supporto per i dispositivi audio (jack da 3.5 mm, connessioni USB e Bluetooth)

Naturalmente, le videochiamate non sono l'unico modo in cui comunichiamo con le persone con problemi di udito nella nostra vita.

Come posso comunicare al meglio con chi ha problemi di udito?

Sia che tu stia vivendo una forma di perdita dell'udito o che ti stia prendendo cura di un amico o di un familiare che sta facendo i conti con una disabilità uditiva, una cosa è certa: mantenere una comunicazione efficace e coinvolgente è la chiave per la salute e il benessere collettivo di tutti.

Puoi dare un'occhiata il nostro articolo Aiutare un parente anziano che soffre di ipoacusia per suggerimenti più utili.

Capire come comunicare con le persone con problemi di udito o con problemi di udito nella tua vita è un importante argomento di considerazione. Per fortuna, un certo numero di dipartimenti governativi e organizzazioni comunitarie si dedicano ad aiutare gli assistenti a migliorare le proprie competenze.

Le Dipartimento della salute e dell'assistenza agli anziani del governo australiano raccomanda le seguenti strategie per una comunicazione rispettosa ed empatica riguardo alla perdita dell'udito:

Perdita dell'udito: come comunicare

  • Sii assertivo – aiuta ad abbattere il tabù della perdita dell'udito e assicurati di discutere apertamente di questa sfida con le persone intorno a te
  • Usa segnali visivi – i movimenti delle labbra, le espressioni facciali e i gesti delle mani aiutano tutti con una comunicazione chiara
  • Utilizzare le informazioni contestuali – a volte, non è la scelta delle parole che conta, ma il tema generale della conversazione, quindi continua a tornarci sopra
  • Normalizza ripetizioni e chiarimenti – va bene chiedere se qualcuno ha bisogno che tu ripeta o ripeta una frase
  • Mantieni la calma e concentrati – a volte, un approccio calmo e un ritmo costante sono tutto ciò che serve
  • Utilizzare tecnologie di comunicazione appositamente progettate - come il Konnekt Sottotitoli Videotelefono

Quando si tratta di comunicazione assistita dalla tecnologia, è ovvio che essere sordi o ipoudenti non preclude a qualcuno la necessità di effettuare o ricevere una telefonata.

In questo caso, un'opzione telefonica appositamente progettata ed economica come il Konnekt Sottotitoli Videotelefono può aiutare.

Le Konnekt telefono per chi ha problemi di udito o gestisce la sordità lavora tramite:

  • Essere in grado di effettuare sia chiamate con sottotitoli che videochiamate con sottotitoli
  • Dotato di un display video cristallino per mostrare gesti, espressioni facciali e linguaggio del corpo
  • Incorporando l'esclusiva funzione "one touch to dial".
  • Senza menu, senza password, senza opzioni aggiuntive fantasiose

Con un'ampia gamma di applicazioni sia in contesti privati ​​che basati sulla comunità, il Konnekt Sottotitolare I videotelefoni sono uno strumento di comunicazione eccezionale e contemporaneo, specificamente progettato per una migliore qualità della vita.

Per ascoltare cosa dicono gli altri, dai un'occhiata a queste testimonianze qui.

Come fa una persona sorda a telefonare?

È un'ottima domanda e una delle ricerche su Internet più comuni quando si tratta di supportare le persone con problemi di udito nella nostra vita.

Secondo una recente sondaggio condotto in collaborazione con il Consiglio del Regno Unito sulla sordità, solo 1 persona su 20 che è sorda o soffre di ipoacusia può completare le attività al telefono.

Il risultato di questo scenario è che il 70% degli intervistati si rivolge ad amici e familiari per chiedere aiuto con le comunicazioni di base via telefono.

Perché non soffermarsi un attimo a considerare l'impatto di tutto ciò sulla salute, il benessere e l'agire delle persone coinvolte?

Naturalmente, non deve essere così.

At Konnekt, siamo orgogliosi del modo in cui i nostri prodotti appositamente progettati servono la salute e il benessere di coloro che li utilizzano, migliorando la felicità e la qualità della vita di tutti. Il nostro videotelefono e telefono con sottotitoli per persone con problemi di udito, non udenti e che gestiscono problemi di udito sono creati con un'assistenza di alta qualità come priorità.

Per estensione naturale, il nostro videotelefono può anche aiutare a migliorare il senso di coesione, benessere e conforto anche della famiglia e degli amici.

Come faccio a parlare con qualcuno con un telefono con sottotitoli?

Come i problemi di udito, la sordità è uno scenario che può verificarsi sia prima che dopo il parto.

Pertanto, è meglio presumere che ogni persona sorda o con problemi di udito che incontri sperimenterà una realtà diversa. Pertanto, le loro esigenze, in particolare quando si tratta di comunicazione, potrebbero essere leggermente diverse.

Una tecnologia assistiva flessibile o un telefono con sottotitoli come il Konnekt Sottotitoli Videotelefono può aiutare a soddisfare queste diverse esigenze. Incorporando una serie di funzioni impressionanti, consente alle persone della tua vita di rimanere in contatto in un modo che è in parti uguali potenziante, rispettoso ed efficace.

Ecco come puoi utilizzare nel modo più efficace un videotelefono con sottotitoli:

  • Trova un posto tranquillo per parlare – il rumore di fondo (e anche il "rumore" visivo o il movimento) può rendere la comunicazione più difficile di quanto dovrebbe essere
  • Non fingere di aver sentito se non l'hai fatto – è molto più rispettoso (e più efficace) chiedere che qualcosa venga ripetuto o riformulato
  • Esplora la gamma di tecnologie assistive a tua disposizione - includendo il Konnekt Videotelefono con sottotitoli per le comunità di non udenti e ipoudenti ed è display su larga scala, funzione di videochiamata cristallina, chiamata "one touch" e sistema di sottotitoli
  • Evita i colloquialismi – se si utilizza un dispositivo di sottotitoli, la lingua parlata verrà tradotta più facilmente se parli con frasi semplici ed eviti il ​​gergo
  • Usa segnali visivi e gesti per comunicare significato, piuttosto che fare affidamento sul tuo tono di voce
  • Parla piano e chiaramente – e probabilmente anche più lento di quello che ritieni appropriato (puoi sempre chiedere alla persona con cui stai parlando se il ritmo che hai scelto ti sembra giusto)
  • Fare un piano – a volte, le chiamate inaspettate possono aumentare l'ansia legata alla comunicazione vissuta da una persona sorda o con problemi di udito
  • Prova la tele-audiologia – i videotelefoni con sottotitoli sono specificamente consigliati nei nuovi Linee guida per la teleaudiologia
  • Se in dubbio, chiedere – non c'è niente di più incoraggiante per una persona sorda o ipoudente che chiedere cosa preferenze che hanno per le attività legate alla comunicazione

Sei curioso di sapere cosa può fare la tecnologia per aiutare le persone non udenti e con problemi di udito nella tua vita?

Ci piacerebbe aiutare! Contatti il nostro team amichevole ed esperto oggi.

Disponibile in tutto il mondo

Konnekt ha partner di vendita/supporto in Australia/Asia, Europa, Regno Unito, Nord America, Nuova Zelanda e Africa.

Rimani in contatto

Menu