Rallentare la progressione della demenza

Trasferimento da aeroporto a Sharm Konnekt Guida a

Prendersi cura di un familiare con demenza

KonnektLa guida alla cura della demenza descrive 5 raccomandazioni basate sull'evidenza per prendersi cura di qualcuno che ha il morbo di Alzheimer, la demenza vascolare o altri tipi di demenza. Ogni raccomandazione:

  • descrive cosa puoi fare per aiutare, compresi consigli pratici;
  • riassume come aiuta, con collegamenti a prove mediche; e
  • suggerisce come utilizzare un videotelefono per risparmiare tempo e verificarne la conformità.

La lettura di questa guida ti consentirà di compiere passi pratici e di sentirti sicuro di:

  • mitigare le frustrazioni della demenza;
  • aumentare la sicurezza e l'indipendenza; e
  • aiutano attivamente a prolungare la salute e il benessere.

La guida è destinata a figli, figlie, partner, altri familiari e amici intimi di una persona a rischio di demenza o affetta da demenza; fornitori di assistenza in visita e conviventi; e Coordinatori delle attività relative allo stile di vita e terapisti devianti che sono responsabili dei programmi di attività all'interno delle case di cura e delle strutture di vita assistita.

 

Nel 2019, la demenza è stata la principale causa di morte tra le donne, superando persino le malattie cardiache.

La demenza altera i pensieri, la comunicazione e la memoria. Interferisce con lo svolgimento delle attività quotidiane e spesso porta alla totale dipendenza. Guardare un genitore anziano soffrire e morire lentamente è frustrante e doloroso.

1. La dieta influisce sulla demenza?

La dieta è un fattore di rischio controllabile per la demenza. Taglia i cibi zuccherati e refcarboidrati ingeriti, limitare gli alimenti trasformati, evitare i grassi trans, aumentare i grassi omega-3, gustare frutta e verdura, bere 2-4 tazze di tè al giorno e ridurre al minimo l'alcol.

Una cattiva alimentazione è legata all'infiammazione, che danneggia i neuroni; essere in sovrappeso raddoppia il rischio di Alzheimer. Una dieta corretta può ridurre il rischio di diabete, che inibisce la comunicazione tra le cellule cerebrali, e i grassi sani possono ridurre le placche di amiloide-beta.

La demenza può togliere alla persona amata la capacità di acquistare ingredienti, preparare cibi sani in sicurezza, rimanere idratati e mantenere l'autocontrollo. Potrebbe essere necessario assumere un ruolo sempre più attivo nella dieta dei tuoi genitori. Se non puoi visitare, Skype (che ti consigliamo per videochiamate affidabili) è un ottimo modo per controllare cosa mangiano e assicurarti che bevano abbastanza acqua.

2. Pressione sanguigna e demenza

Ridotta attività fisica, cattiva alimentazione, cattive abitudini del sonno, sentimenti di solitudine e isolamento sociale sono tutti associati all'aumento della pressione sanguigna. Senza monitoraggio, le persone a rischio di demenza hanno maggiori probabilità di trascurare questo aspetto della loro salute.

Gli operatori sanitari raccomandano di testare la pressione sanguigna ogni 1-2 anni o più spesso se ci sono fattori di rischio o cambiamenti nei farmaci.

L'ipertensione può danneggiare e restringere i vasi sanguigni cerebrali, aumentando il rischio di ostruzione o rottura dei vasi sanguigni, con conseguente morte cellulare. Conosciuta come demenza vascolare, colpisce la memoria, il pensiero e le abilità linguistiche. L'ipertensione è anche associata a grovigli di proteina tau, un segno distintivo del morbo di Alzheimer.

I farmaci possono aiutare a ridurre facilmente la pressione sanguigna. Tuttavia, i pazienti con demenza spesso dimenticano di prendere le compresse.

Le farmacie possono consegnare a domicilio i farmaci in "blister". Allarmi parlanti e distributori di pillole intelligenti aiutano alcuni, ma i pazienti con demenza sono noti per ignorare i promemoria. Skype è l'ideale per incoraggiare e guardare i tuoi genitori che assumono farmaci e per guidare l'uso corretto di una macchina per la misurazione della pressione sanguigna domestica.

In definitiva, potrebbe essere necessario un infermiere in visita per garantire la conformità.

3. L'importanza dell'esercizio

Gli operatori sanitari raccomandano 150 minuti di esercizio a intensità moderata a settimana, combinando cardio con allenamento di forza.

L'attività fisica stimola la capacità del cervello di mantenere le vecchie connessioni e di formarne di nuove. L'allenamento di forza/equilibrio ha l'ulteriore vantaggio di ridurre il rischio di cadute.

Gli anziani hanno meno visitatori per incoraggiare lo sforzo fisico, meno interessi che richiedono movimento e un rischio maggiore di cadere. Inoltre, la demenza distrugge la motivazione all'esercizio.

È possibile organizzare passeggiate regolari, come viaggi di shopping. La palestra locale, il club per anziani, il centro diurno per anziani o la struttura di assistenza agli anziani possono tenere corsi specifici per gli anziani. Il giardinaggio dovrebbe essere incoraggiato fintanto che vi è una mobilità sufficiente.

See Konnektl'articolo Esercizi sicuri per gli anziani per consigli sugli esercizi e idee pratiche.

In un Studio medico 2016, gli anziani hanno mostrato un miglioramento della salute in sole 12 settimane di esercizio telefonico condotto da istruttore su Skype. Negli Stati Uniti, i centri per anziani virtuali ora offrono lezioni di tai-chi e esercizi. Se il tuo genitore è costretto a casa, i membri della famiglia possono, a turno, guidare "Gran" attraverso alcuni semplici esercizi domestici.

Parla con il medico di famiglia per un consiglio sul livello e le forme di esercizio corretti e idee sulle attività di esercizio sociale locale per gli anziani.

4. Il legame tra depressione e demenza

Può essere difficile per la famiglia notare cambiamenti graduali nell'umore e nella personalità. I pazienti con demenza possono soffrire interiormente ma non essere in grado di verbalizzare correttamente. I sondaggi hanno mostrato che il 50% delle persone in cura per anziani ha almeno un sintomo di depressione.

Gli episodi di depressione hanno un effetto fisico reale sul cervello. Gli anziani depressi hanno il 65% in più di probabilità di sviluppare l'Alzheimer e più del doppio di sviluppare demenza vascolare.

Gestisci una condizione di depressione esistente portando regolarmente il tuo genitore anziano da un professionista della salute mentale e assicurandoti che i farmaci prescritti non vengano mai dimenticati.

L'isolamento sociale e la solitudine sono legati alla depressione. Leggi come la conversazione faccia a faccia dimezza il rischio di depressione, se eseguita almeno tre volte a settimana, come supportato da recenti Studi sull'OHSU. studio più recente ha mostrato gli stessi vantaggi di un contatto regolare via Skype! La videochiamata è un modo eccellente per aumentare i contatti faccia a faccia, specialmente per coloro che non vedono la famiglia e gli amici ogni giorno. KonnektLe caratteristiche del videotelefono sono ideali per questo scopo.

5. Rimanere mentalmente e socialmente attivi

Si ritiene che mantenere il cervello attivo crei riserve di cellule cerebrali sane e connessioni tra di esse, e una nuova ricerca suggerisce che l'impegno sociale potrebbe essere la migliore forma di stimolazione mentale.

A Rapporto del Consiglio globale per la salute del cervello e 2018 studio medico britannico ha concluso che i giochi di allenamento del cervello, il sudoku e i cruciverba non aiutano a proteggere la mente dalla demenza:

I giochi di allenamento del cervello hanno scarsi benefici per la salute e la memoria del cervello e le persone dovrebbero concentrarsi su socializzare

Verbale la comunicazione esercita la memoria, le abilità linguistiche, l'attenzione, la funzione esecutiva e il ragionamento astratto.

Faccia a faccia la conversazione aggiunge a questo in modo significativo. Esercita l'elaborazione visiva, il riconoscimento di schemi, l'interpretazione del linguaggio facciale e del corpo che trasmettono significato ed emozione e l'uso coordinato di gesti legati alle capacità psicomotorie.

An Studio OHSU mostra che una maggiore interazione sociale tramite chiamate faccia a faccia potrebbe essere un intervento promettente per migliorare la funzione cognitiva. I partecipanti allo studio avevano misurabile miglioramento della funzione cerebrale dopo appena sei settimane di videochiamate quotidiane.

Durante la tua visita o videochiamata (visita virtuale), potenzia la stimolazione mentale e attiva i ricordi:

  • Richiamare eventi passati e riunioni di famiglia;
  • Riproduzione di musica e suoni associati ai primi ricordi;
  • Impegnarsi in attività show-and-tell utilizzando oggetti o foto familiari.

Asporto chiave: il coinvolgimento sociale è vitale!

La conversazione faccia a faccia con la famiglia e gli amici, sia di persona che tramite videochiamata, può fare la differenza reale e misurabile. Risponde a tutte le raccomandazioni di questa guida:

  • Depressione è più probabile che gli episodi vengano notati
  • Pressione sanguigna la compliance ai farmaci può essere monitorata
  • È probabile che la famiglia incoraggi l'esercizio e a dieta sana
  • La comunicazione faccia a faccia esercita il cervello, e la preparazione richiede attività fisica come la toelettatura.

L'impegno sociale faccia a faccia è fondamentale per quelli a rischio di demenza o affetti da demenza.

Come il Konnekt Il videotelefono può aiutare

Le Konnekt Il videotelefono è progettato specificamente per le persone con demenza: leggi qui come funziona. I membri della famiglia possono tenersi al corrente dei fattori di rischio di demenza più facilmente e seguire le raccomandazioni in questa guida.

Un tocco per l'impegno sociale

Il videotelefono richiede solo una pressione per connettersi. Avvia o rispondi alle chiamate con un solo tocco del pulsanti facili da vedere sull'ampio touchscreen. La padronanza dell'interfaccia utente straordinariamente semplice aumenterà la fiducia in se stessi e incoraggerà un maggiore coinvolgimento sociale.

Controllo automatico dello stato

Le chiamate senza risposta della famiglia portano a frustrazione e paura. Konnekt'S Risposta automatica la funzione consente alla famiglia di effettuare il check-in da remoto e tenere d'occhio le abitudini del sonno. Leggi come risposta automatica aiutato a salvare una vita.

Mostra e racconta realistico

Il videotelefono touchscreen di grandi dimensioni consente una conversazione realistica. Puoi condurre sessioni di allenamento, condividi il tuo schermoo mostra e discuti di oggetti familiari.

Invita tutta la famiglia ad aiutare

Condividi la cura del tuo familiare. Konnekt Il videotelefono ti consente di unirti facilmente alla famiglia in un videochiamata di gruppo. Condividi pasti virtuali, vacanze virtuali e ricordi di famiglia. Incoraggiare la famiglia a monitorare il rispetto dell'idratazione e incoraggiare un'alimentazione sana.

Aiuta i tuoi genitori a prolungare la loro indipendenza, evitare l'isolamento sociale e mitigare i rischi di depressione e demenza; scopri se un videotelefono è la cosa giusta per la persona amata, o forse un iPad o un cellulare per anziani farebbe al caso tuo!

Ricorda, ogni caso di demenza è diverso e i nostri esperti senior presso Konnekt hanno esperienza nel supportare centinaia di pazienti, assistenti e famiglie.

La nostra missione è ridurre al minimo lo sviluppo e l'impatto della demenza e farti risparmiare ore di ricerca. Durante il nostro consulenza gratuita di 15 minuti noi ti aiuteremo:

  • Capire disponibile ausili di comunicazione che aiutano con demenza, perdita dell'udito, menomazioni fisiche e mentali
  • Scegli quello giusto tecnologie assistive per il tuo genitore
  • Attingere finanziamento del governo

Konnekt esiste per alleviare le sofferenze delle famiglie, fornendo il videotelefono più facile da usare al mondo, per affrontare le sfide dell'invecchiamento, dell'udito, della mobilità e delle persone con disabilità cognitive.

Or contatti il tuo più vicino Konnekt partner di vendita e supporto per saperne di più KonnektVideotelefono per pazienti affetti da demenza.

Scarica una versione stampabile più breve di questa guida in Inglese or Tedesco.

Menu